Terminologia dati variabili - Archimede - Stampa Digitale

Vai ai contenuti
Conosciamo i termini

DataBase (Base Dati):

· il termine base dati, indica un archivio strutturato in modo tale da consentire l'accesso e la gestione dei dati stessi. È un insieme di informazioni, di dati che vengono suddivisi per argomenti in ordine logico (tabelle) e poi tali argomenti vengono suddivisi per categorie (campi).

Record:
· il record è un oggetto di un database strutturato in dati che contiene un insieme di campi o elementi, ciascuno dei quali possiede nome e tipo propri. I record devono molto alle tradizionali schede cartacee delle biblioteche, da cui riprendono in gran parte la struttura. Ad esempio, se abbiamo un DataBase dei nostri clienti, come la singola "scheda" di un libro contiene tutte le informazioni relative ad esso (Titolo, Autore, Editore, Anno e via dicendo), un record del nostro DB contiene i singoli dati (campi) di un nostro cliente (Nome, Cognome, Indirizzo ecc.). Se abbiamo 100 clienti avremo 100 record.
Campo:
· informazione singola e univoca contenuta nel record. Un record può avere infinti campi.
Master:

· il documento che dovrà essere personalizzato. In genere riguarda la "parte grafica" che, nella "stampa a dato variabile", corrisponde allo "sfondo" del nostro stampato. Si possono avere più documenti Master.
Testo e grafica condizionali:

· elementi di testo e grafica che cambiano in base ai dati contenuti nei record del database.
Testo e grafica condizionali:
· elementi di testo e grafica che non cambiano in base ai dati contenuti nei record del database.

Torna ai contenuti